SOS Cryptocoryne

Tutto ciò che riguarda le tue piante di acqua dolce
Avatar utente
alo
Presente
Presente
Connesso: No
Messaggi: 16
Iscritto il: 22 gennaio 2022, 20:23

SOS Cryptocoryne

Messaggio da alo »

Ciao ragazzi,
mi è sorto un problema in vasca con le Cryptocoryne. Non riesco a spiegarmi come mai, ma credo stiano morendo.
Avevano raggiunto un ottimo stato, grandi, folte e belle colorate. Ad un certo punto hanno iniziato a perdere le foglie e in alcuni casi, sembra che addirittura si stiano sciogliendo.
Vi allego qua sotto la situazione

Immagine
Immagine
Immagine

Le stesse le ho anche in altre due vasche e continuano a godere di ottima salute.

Oggi ho effettuato anche un giro di test completo:

Immagine

Consigli? :cry:

Grazie
Avatar utente
Marco Ferrara
Admin
Admin
Connesso: No
Messaggi: 65
Iscritto il: 18 dicembre 2021, 16:35

Re: SOS Cryptocoryne

Messaggio da Marco Ferrara »

ciao alo
allora le criptocoryne sono delle piante molto toste e la tua che dovrebbe essere una brown è molto resistente
per cercare di capire cosa sta succedendo è necessario che io ti faccia delle domande e cioe' :
  • fertilizzi liquido ?
  • sotto le radici hai messo qualcosa o hai fondo fertile ?
  • hai fatto qualche variazione in vasca ?
  • Ci sono altre piante vicino ?
Avatar utente
alo
Presente
Presente
Connesso: No
Messaggi: 16
Iscritto il: 22 gennaio 2022, 20:23

Re: SOS Cryptocoryne

Messaggio da alo »

Marco Ferrara ha scritto: 7 febbraio 2022, 8:15 ciao alo
allora le criptocoryne sono delle piante molto toste e la tua che dovrebbe essere una brown è molto resistente
per cercare di capire cosa sta succedendo è necessario che io ti faccia delle domande e cioe' :
  • fertilizzi liquido ?
  • sotto le radici hai messo qualcosa o hai fondo fertile ?
  • hai fatto qualche variazione in vasca ?
  • Ci sono altre piante vicino ?
Ciao Marco,
si, le ho da ormai due anni e nella vasca con il problema, ma 14 mesi.
Ti rispondi punti per punto:
  • Si fertilizzo liquido
  • Tempo fa avevo provato con stick compo (se ti ricordi ne avevamo parlato ed avevo rimosso tutto), ad oggi niente sotto il fondo.
  • Le uniche variazioni risalgono a 3 mesi fa quando ho aggiunto le nuove piante (Heteranthera zosterifolia e Egeria densa)
  • Vicino c'è la Heteranthera, ma solo ad una Crypto, l'altra è più distante.
Avatar utente
Marco Ferrara
Admin
Admin
Connesso: No
Messaggi: 65
Iscritto il: 18 dicembre 2021, 16:35

Re: SOS Cryptocoryne

Messaggio da Marco Ferrara »

prova ad inserire vicino alle radici le tabs della seachem o le tabs sera specifiche per crypto sono un toccasana credimi ........ per la vicinanza dell' alternanthera è confermato fenomeni di allelopatia
Avatar utente
alo
Presente
Presente
Connesso: No
Messaggi: 16
Iscritto il: 22 gennaio 2022, 20:23

Re: SOS Cryptocoryne

Messaggio da alo »

Marco Ferrara ha scritto: 7 febbraio 2022, 18:38 prova ad inserire vicino alle radici le tabs della seachem o le tabs sera specifiche per crypto sono un toccasana credimi ........ per la vicinanza dell' alternanthera è confermato fenomeni di allelopatia
Grazie Marco,
proverò, anche, ad allontanare l'alternanthera dalle crypto e integrerò con le pastiglie che mi hai consigliato.

Tks
:foru:
Avatar utente
Marco Ferrara
Admin
Admin
Connesso: No
Messaggi: 65
Iscritto il: 18 dicembre 2021, 16:35

Re: SOS Cryptocoryne

Messaggio da Marco Ferrara »

hai fatto qualcosa ? novità ?
Avatar utente
alo
Presente
Presente
Connesso: No
Messaggi: 16
Iscritto il: 22 gennaio 2022, 20:23

Re: SOS Cryptocoryne

Messaggio da alo »

Marco Ferrara ha scritto: 18 febbraio 2022, 13:37 hai fatto qualcosa ? novità ?
Ciao Marco,
innanzitutto, scusa il ritardo nella risposta, ma volevo prima dare un monitaraggio più ampio prima di intervenire.

Come forse ti avevo anticipato, al monento della manutenzione, ho tolto tutte le crypto, selezionato le parti sane e ripiantate. La Heteranthera, l'ho rimossa e provato, come consigliato, a distanziarla, mettendola in un angolo della vasca.
Diciamo che con questa operazione, la Crypto ha smesso di marcire, ma, essendo passato del tempo, mi aspettavo che desse dei segnali di ripresa. Si che è lenta, ma mi è apparsa molto stazionaria e anche la Heteranthera non dava l'impressione di essere più così bella.

Ora, oggi, giorno di manutenzione, mi sono detto, facciamo cambiamenti. Nel 60lt, notavo che la torta e l'asiatica piantata, non stolonavano, come se, appunto ci fosse anche li una sorta di prevalenza di qualche altra pianta (penso le crypto). Quindi, ho tolto tutte le Crypto dove avevo il problema, e inserite nel 60lt e portato le due Vallisneria nell'altro grande. Dietro ho piantato l'asiatica che dovrebbe essere qualcosina più alta e a metà piano, la torta. Ora attendo di vedere come si comportano

Immagine

Qui ti ripropongo le Crypto del 60lt che come vedi stanno diventando sempre più grandi

Immagine

Ho dato, poi, un'altra lettura all'Allelopatia, però, alcune cose non mi tornano, perché per es. leggo che Echinodorus non è compatibile con Crypto e Vallisneria...e per assurdo le ho avuto tutte insieme per quasi due anni.

In ogni caso, queste sono le ultime news, spero che le piccole Vallisneria prendano piede.

P.S.: ma perché la sagittaria stolona, ma dal fondo esce fuori? Tutte le volte le nuove per devo riprendere.
Avatar utente
Marco Ferrara
Admin
Admin
Connesso: No
Messaggi: 65
Iscritto il: 18 dicembre 2021, 16:35

Re: SOS Cryptocoryne

Messaggio da Marco Ferrara »

Non sempre l'allelopatia è molto forte dipende dalle piante e sopratutto dalla vasca compresa la gestione ......ho amici che hanno insieme da anni piante allelopatiche tra loro ma sono molto sane e rigogliose senza mai avere problemi ....

Ad ogni modo hai fatto bene a fare dei cambiamenti pero' adesso falle adattare e mantieni sempre costante il cambio settimanale
vediamo che succede